sicurezza aziende
MESSA IN SICUREZZA DI
PONTEGGI E IMPALCATURE

Scopri ogni tentativo di intrusione
nei cantieri della tua azienda.

Sei interessato?
CHIEDI UN PREVENTIVO

Messa in sicurezza di ponteggi e impalcature

Il sensore anti-arrampicamento a pressione è la nuova tecnologia pensata per mettere in sicurezza ponteggi, impalcature, inferiate e simili. Riduce notevolmente i falsi allarmi e in caso di intrusi fuori da orario di lavoro, si attiva all’istante contattando chiunque sia stato programmato come recapito d’emergenza, che sia il capo cantiere o le forze dell’ordine.

Punti di forza

  • PrecisioneL’allarme scatta solo se percepisce una pressione, eliminando falsi allarmi dovuti a vibrazioni.
  • FlessibilitàÈ possibile allargare o ridurre la zona coperta senza dover installare di nuovo l’impianto.
  • InvisibileI sensori sono piccoli e silenziosi, impossibili da notare agli esterni.
  • Gestione da remotoSi possono programmare gli orari di attivazione e i contatti di emergenza in caso di intrusione.

Contattaci

A chi si rivolge

  • Aree industriali
  • Aree di lavorazione merci
  • Aree stoccaggio merci
  • Capannoni
  • Uffici privati e pubblici
  • Gallerie commerciali e negozi
  • Proprietari di abitazioni isolate
  • Proprietari di ville e tenute

Come funziona

1.
Il sistema si attiva ad un orario impostato tramite applicazione
2.
Il sensore anti-arrampicamento rileva una pressione fuori orario
3.
All’istante viene notificato il contatto di emergenza pre-impostato

Domande ricorrenti

No, i sensori a pressione non si attivano con le vibrazioni, ma solo se qualcuno applica una pressione sulla superficie coperta, quindi si arrampica o la calpesta.

Se si installa la centralina al piano terra, coprirà all’incirca 4 piani di un edificio (7-8 metri).

No. Innanzitutto i sensori sono quasi invisibili perché grandi qualche centimetro e completamente silenziosi. Inoltre, ognuno di essi è dotato di un circuito di protezione anti-taglio.

No. Può essere installato in qualsiasi tipo barriera in cemento o metallo come, ad esempio, inferiate delle finestre o balconi. Inoltre, se inserito in barriere di cemento armato, il sensore può essere direttamente affogato nella struttura.

L’impianto, antiscavalcamento e antiarrampoicamento, si può attivare, oltre che ad orario prestabilito, anche attraverso tastiera o applicazione su smartphone.
Anche il recapito di emergenza è impostabile tramite tastiera o applicazione su smartphone.

RICHIEDI QUESTO SERVIZIO

Noleggia questo impianto

Sai perchè noleggiare sicurezza,
telefonia e wi-fi ti conviene?

Devi fare manutenzione?

Alla manutenzione dei tuoi impianti,
ci pensiamo noi.

Numero Verde WhatsApp
Apri popup